Tenuta di Murlo, la ricetta della settimana: Baccalà con Polenta fritta

In questo caso non possiamo parlare di ricetta tipica umbra. Tuttavia il Baccalà è senza dubbio uno degli ingredienti più versatili e spesso utilizzati nella cucina italiana, tanto che molte ricette con protagonista il Baccalà sono entrate a far parte della cucina tradizionale di molte regioni d’Italia, dove viene cucinato seguendo diversi metodi di preparazione.
Al contrario di altre preparazioni più o meno complesse e che richiedono tempi di cottura anche alquanto lunghi, questa ricetta è molto veloce ma al contempo molto sfiziosa.

Ingredienti:

1/3 Cipolla
400gr Baccalà dissalato
50/60ml Panna da cucina
Mezzo bicchiere Latte
Olio di oliva q.b.
Sale e pepe q.b
300gr farina per Polenta
800gr circa di acqua
Radicchio rosso (facoltativo)

Preparazione:

Iniziate facendo soffriggere la cipolla in una padella con un po’ di olio e nel frattempo tagliate il vostro baccalà. Per praticità vi consiglio di acquistare dal vostro pescivendolo il baccalà già dissalato. Altrimenti potete dissalarlo voi lasciandolo in ammollo per 24 ore e cambiando l’acqua ogni 8 ore circa.
Mettete il baccalà in padella con il soffritto e fate cuocere per circa 15 minuti in totale, a metà cottura (dopo circa 6 minuti) aggiungete la panna da cucina, il latte, sale e pepe e lasciate cuocere per i restanti 10 minuti circa.
Preparate ora la vostra polenta, in una pentola versate 800gr di acqua e portate a bollore, aggiungete il sale e aggiungete poco a poco la farina di mais. Mescolate per circa 20 minuti fino a che non si sarà addensata. Una volta pronta stendete la polenta su un tagliere e fate raffreddare (io utilizzo un piccolo mattarello per ottenere uno strato di polenta di spessore omogeneo).
Una volta che la polenta si sarà raffreddata ricavatene dei cerchi utilizzando un coppa pasta e friggeteli in abbondante olio bollente. Scolate i vostri dischi di polenta e appoggiateli su della carta assorbente, asciugate l’eccesso di olio utilizzando dell’altra carta assorbente.
Ora che tutte le preparazioni sono terminate è il momento di assemblare il vostro piatto. Mettete i dischi di polenta fritti su un vassoio da portata e posizionate sopra ad ogni disco il vostro baccalà, vi consiglio di utilizzare del radicchio rosso come guarnizione per dare un tocco di colore al piatto, aggiungete infine un filo d’olio ed il vostro piatto è pronto.
Per vedere il video con tutti i passaggi clicca qui.

Buon appetito!

Ultime Ricette